Cronaca Maddaloni

Natale a casa per la figlia del carabiniere Cioffi: il giudice la scarcera

Disposti i domiciliari per la 26enne Ilaria che esce dal carcere

Alla vigilia del Capodanno 2020 era finita in carcere dopo essere stata trovata in possesso di cocaina insieme ad un ragazzo: oggi, a quasi un anno di distanza, arriva la svolta.

Ilaria Cioffi, 26 anni di Maddaloni, figlia di Lazzaro, il carabiniere indagato per aver favorito il clan napoletano dei Fucito, è stata scarcerata. Il gip Sergio Enea del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha accolto l’istanza presentata dall’avvocato Franco Liguori ed ha concesso gli arresti domiciliari per la ragazza che potrà così trascorrere le festività natalizie a casa di familiari a San Felice a Cancello.

La 26enne fu arrestata, in una prima occasione, il 30 dicembre 2019; poi, dopo essere stata scarcerata a marzo, è tornata in carcere dopo un nuovo provvedimento dell’autorità giudiziaria che l’aveva accusata di diverse cessioni di cocaina. Oggi il nuovo provvedimento del giudice che le permetterà di trascorrere il Natale in famiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a casa per la figlia del carabiniere Cioffi: il giudice la scarcera

CasertaNews è in caricamento