Cronaca

Scappano dai Masanielli senza pagare il conto, lo sfogo di Martucci sui social

Un gruppo di adulti è fuggito dalla pizzeria dopo la pizza del sabato sera: "Dispiace per i miei ragazzi. La cena l'avrei offerta"

La pizza dei Masanielli va a ruba ... Stavolta in senso letterale. È successo sabato sera da Sasá Martucci, in via Vivaldi a Caserta, dove una comitiva di persone adulte dopo aver consumato la gustosa pizza è scappata senza pagare il conto. 

È stato lo stesso titolare a denunciare l'accaduto sui social. "Carissimo tavolo 14 siamo nel 2021 e ancora scappate per non pagare un conto dopo una cena. L’unica cosa che mi può dispiacere è la mancanza di rispetto per il lavoro dei miei ragazzi. Senza parole quando azioni del genere vengono commesse da persone adulte. Bastava dirlo, la cena l’avrei offerta volentieri", è lo sfogo di Martucci. Immediata la solidarietà del fratello, Francesco Martucci, titolare dei Masanielli sull'Appia, che annuncia: "Ci sono le telecamere. Pubblicheremo il video". 

Un episodio deprecabile anche per il contesto storico in cui è arrivato, con le pizzerie che da un mesetto hanno ripreso a lavorare a pieno ritmo dopo la chiusura forzata per le misure anti-Covid. A quanto pare lo spirito di solidarietà che ha contraddistinto l'ultimo anno ha già finito i propri effetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappano dai Masanielli senza pagare il conto, lo sfogo di Martucci sui social

CasertaNews è in caricamento