Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta contro un palo durante il coprifuoco

Diciottenne finisce in ospedale dopo l'impatto, multato dai carabinieri

(foto di repertorio)

Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta contro un palo, ferendosi lievemente. E' quanto accaduto alle prime ore dell'alba a Maddaloni, dove un 18enne è stato beccato in strada senza un valido motivo, durante il coprifuoco, ed è stato multato dai carabinieri della Compagnia di Maddaloni, impegnati nei controlli volti a garantire il rispetto delle restrizioni anti-Covid.

I militari dell'Arma hanno intimato l'alt al giovane, che stava percorrendo via Starzalunga alla guida della sua auto. Ma il 18enne ha proseguito la sua corsa per poi schiantarsi pochi metri dopo contro un palo di marmo. Nel giro di pochi minuti è stato fermato dai carabinieri e multato per violazione delle normative anti-Covid, ma anche per altre infrazioni al Codice della Strada.

A causa dell'impatto il ragazzo ha riportato delle lievi contusioni e si è reso necessario il trasporto al Pronto soccorso dell'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta. Lì il 18enne è stato sottoposto a dei controlli medici, per poi essere dimesso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta contro un palo durante il coprifuoco

CasertaNews è in caricamento