rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Mondragone

Escursionista perde l'orientamento in montagna: salvato dopo 7 ore dai vigili del fuoco

Necessario l'intervento con un elicottero per raggiungere il malcapitato sul Monte Pizzuto

Nel tardo pomeriggio di lunedì, verso le 19, una squadra dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Caserta, proveniente dal distaccamento di Mondragone, è intervenuta sul monte Pizzuto, nel comune di Mondragone, in seguito ad una chiamata di soccorso di un uomo in difficoltà.

L'uomo, residente a Casal di Principe, mentre stava effettuando un'escursione a piedi sul monte, aveva perso l'orientamento ritrovandosi bloccato nella vegetazione, circondato da dirupi e zone impervie, per circa sette ore. I vigili del fuoco, dopo aver geolocalizzato la persona in pericolo, sono immediatamente intervenuti anche con l'ausilio  di un elicottero, proveniente dal nucleo elicotteri vigili del fuoco di Pontecagnano, per il suo recupero.

Una volta salito a bordo dell'elicottero l'uomo, è stato trasportato nell'area parcheggio dello stadio di Mondragone dove l'aeromobile è potuto atterrare in sicurezza, assistito sul posto dalla squadra di Mondragone, permettendo al malcapitato di poter ritornare a casa sano e salvo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista perde l'orientamento in montagna: salvato dopo 7 ore dai vigili del fuoco

CasertaNews è in caricamento