rotate-mobile
Cronaca Teano

L’omicidio di Serena: la salma torna a casa dopo 18 mesi

Il padre: “Ora potrà riposare con la mamma”. La Procura pronta a chiudere le indagini

Ad un anno e mezzo di distanza la salma di Serena Mollicone sta per tornare a casa. A darne notizia è stato papà Guglielmo: "Finalmente mia figlia potrà riposare in pace accanto alla madre". La salma di Serena era all’istituto di Medicina legale di Milano da quando sono state riaperte le indagini sull’omicidio di Arce che vede oggi indagati il maresciallo dei carabinieri, Franco Mottola di Teano, la moglie, il figlio ed altri due carabinieri della stazione laziale che avrebbero depistato le indagini.

Nei prossimi giorni la Procura potrebbe anche chiudere le indagini ed avanzare la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti degli indagati. Questo elemento è emerso nel corso della puntata di venerdì sera di Quarto Grado su Rete4 dove era ospite la collega di Frosinone Today Angela Nicoletti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’omicidio di Serena: la salma torna a casa dopo 18 mesi

CasertaNews è in caricamento