rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Maddaloni

Sradica e distrugge i paletti per la sosta ma viene beccato dalle telecamere

Il 'sabotatore notturno' non ha digerito il provvedimento dell'Ente ed ha distrutto i paletti

Piazza Ferraro a Maddaloni continua ad essere il teatro di scorribande notturne: alle 2 della notte tra venerdì e sabato sono stati sradicati e rimossi i paletti e le catene che disciplinano le nuove disposizioni di traffico in centro. Per scongiurare la sosta della auto sui marciapiedi, tra le fioriere, in doppia fila, davanti ai negozi, ai passi carrabili, alle abitazioni private, tutta l’area è stata blindata con paletti posizionati sugli spazi pedonali di piazza Ferraro.

Una misura molto contestata ma ritenuta necessaria per evitare l’assembramento di auto. Una modifica che non è piaciuta: è, infatti scattato il blitz con la rimozione dei paletti e l’apertura del varco. Sono tornati in azione i 'sabotatori notturni'. La notte, tra venerdì e sabato, un uomo si è cimentato con la rimozione forzata dei paletti e della catena che chiude l’area della piazza e lo spazio della fontana alla auto.

Le telecamere, tutte rimesse in funzione da alcune settimane, hanno filmato, però, la bravata: l’autore ha parcheggiato la propria vettura all’inizio di Corso I Ottobre. Poi ha rimosso paletto e catena e si è dato alla fuga lasciando ampia documentazione filmata, che è al vaglio dei vigili urbani. Nelle prossime ore il sabotatore misterioso potrebbe avere anche un nome e un cognome. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sradica e distrugge i paletti per la sosta ma viene beccato dalle telecamere

CasertaNews è in caricamento