rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Sparanise

Rubata la fascia del sindaco nel Comune sciolto per camorra

I banditi hanno forzato la cassaforte e trafugato anche carte d'identità e soldi

Colpo al comune di Sparanise: sottratta anche la fascia da sindaco, indossata per l'ultima volta da Salvatore Martiello prima dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni camorristiche disposto dal Ministero dell'Interno.

Secondo una prima ricostruzione, una banda di malviventi si è introdotta nel municipio forzando la porta d'ingresso. Si sono intrufolati fino all'Ufficio Anagrafe e lì forzando la cassaforte a muro hanno sottratto il suo contenuto: la fascia da primo cittadino di Sparanise, schede varie per la realizzazione di carte di identità e 20 euro in contanti. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Capua.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubata la fascia del sindaco nel Comune sciolto per camorra

CasertaNews è in caricamento