menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La truffa online

La truffa online

Fanno sparire 9mila euro dal conto di un imprenditore: 5 denunciati

Hanno bloccato la sim di accesso ed attivato un nuovo numero per entrare nel profilo

Sono entrati nel conto di un imprenditore ed hanno fatto sparire 9mila euro. Per questo motivo 5 persone sono state denunciate per frode informatica, riciclaggio e autoriciclaggio dalla Polizia Postale di Cagliari, che indagava dopo la denuncia del titolare di una società che si occupa di commercio online di autovetture nuove ed usate.

L'uomo ha segnalato un accesso abusivo al suo conto corrente online e l'effettuazione di un bonifico fraudolento di quasi novemila euro a favore di una carta di credito ricaricabile. I truffatori avrebbero bloccato la sim-card del cellulare associata al conto dell'imprenditore, attivato una nuova in un centro telefonico di Trentola Ducenta sulla quale hanno ricevuto l'sms con la password temporanea necessaria per l'esecuzione dell'operazione fraudolenta.

Dopo la denuncia il Compartimento della Polizia Postale di Cagliari è riuscito a bloccare parte della somma, tremila euro, già trasferiti su un conto corrente di Poste Italiane cointestato a due dei denunciati. Successivamente la Polizia è risalita alle altre quattro persone, risultate beneficiarie delle somme trasferite e recuperando i restanti seimila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento