Rogo vicino al casello autostradale: i militari chiudono la Casilina | FOTO

Le cause dell'incendio sono ancora in corso di accertamento

L'intervento dei militari dell'Esercito

I militari dell’Esercito appartenenti al Raggruppamento Campania, impegnati nell’Operazione “Strade Sicure” che opera tra l’altro anche nei comuni della Terra dei fuochi, sono intervenuti nel pomeriggio di lunedì a seguito di un incendio sviluppatosi per cause in corso di accertamento nel comune di Pastorano, nei pressi del casello autostradale di Capua.

La pattuglia in servizio di sorveglianza nell’area, con compiti di ricerca di eventuali roghi causati dalla combustione illegale di rifiuti, ha avvistato una nuvola di fumo e fiamme che si levava dalla rampa di accesso al casello autostradale.

I militari dell’Esercito nell’attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco, sono intervenuti per la gestione della viabilità del traffico resasi insostenibile per il fumo e le fiamme, rendendo necessaria la chiusura della strada statale Casilina e della rampa di accesso al casello autostradale, evitando così ben più gravi consegue per gli automobilisti in transito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento