Cronaca

Si risveglia dal coma e grida al miracolo ma la Procura indaga 6 medici

Saranno i periti a verificare eventuali responsabilità di chirurghi ed anestesista di una clinica casertana

La donna operata in una clinica casertana

Sono 6 i medici di una clinica casertana indagati dalla Procura della Repubblica per lesioni colpose in seguito ad interventi di chirurgia estetica. Il pm Gerardina Cozzolino ha aperto un fascicolo d'inchiesta nei confronti di 5 chirurghi ed un anestesista per valutare eventuali responsabilità sulle conseguenze successive a 7 interventi. 

La Procura dovrà conferire incarico ai periti per valutare l'impatto medico sui pazienti in seguito agli interventi. A far scattare l'inchiesta la denuncia dei familiari di una donna, risvegliatasi dal coma solo un mese fa dopo l'intervento di mastoplastica effettuato a febbraio. La donna, una giovane mamma di Gragnano, aveva gridato al miracolo rivelando di aver superato il coma dopo che le era apparso Padre Pio che l'avrebbe salvata. Per fugare i dubbi la procura indicherà tre specialisti per verificare eventuali errori medici.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si risveglia dal coma e grida al miracolo ma la Procura indaga 6 medici

CasertaNews è in caricamento