Risto-bar abusivo chiuso dalla polizia municipale | FOTO

Multa di 5mila euro al titolare dell'attività che è stata anche chiusa

Il risto-bar in via Po a Castel Volturno chiuso dalla polizia municipale

Scoperto un risto-bar abusivo gestito da ghanesi: multato il titolare e chiusa l'attività. In via Po in località Destra Volturno a Castel Volturno nella tarda serata di venerdì gli agenti della polizia municipale castellana hanno scovato un 'African Bar Restaurant' con all'interno titolare ed avventori aperto non solo illecitamente ma anche oltre gli orari consentiti dagli ultimi Dpcm del Premier Giuseppe Conte contenenti restrittive disposizioni riguardo locali ed attività commerciali.

Il locale era stato segnalato più volte dai residenti limitrofi per schiamazzi notturni ed a seguito del controllo degli agenti l'esercizio commerciale è stato chiuso, è stata irrogata una sanzione a carico del titolare 40enne ghanese di 5000 euro oltre al deferimento dello stesso presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere per somministrazione di alimenti e bevande senza autorizzazione.

Sulla Strada Statale Domiziana il titolare di una sala scommesse/sala giochi è stato sanzionato poiché violava le norme governative imposte per contenere l'emergenza epidemiologica in atto e dopo un diverbio con gli agenti, il gestore di Castel Volturno è stato invitato a sospendere l'attività commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento