Rissa con schiaffi e bastoni, 4 indagati

Il pm Fiore ha chiuso le indagini e si prepara a chiedere il processo

Rischiano il processo per una rissa avvenuta a Caserta a metà giugno. Il pm Gionata Fiore, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha chiuso le indagini preliminari nei confronti di 4 persone.

Destinatari dell'avviso di garanzia Rocco Belardo, 45 anni di Caserta; Florinda Belardo, 43 anni di Caserta; Salvatore Ferraro, 55 anni di Caserta; Alberto Intorto, 62 anni di Caserta.Gli indagati avranno tempo 20 giorni dalla notifica del provvedimento per depositare memorie e chiarire la propria posizione. Dopodiché il pm valuterà se disporre o meno il processo nei loro confronti. Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Nello Sgambato, Domenico Schiavo e Fabio De Francesco. 

I fatti si sono verificati a metà giugno quando i 4 hanno dato vita ad una rissa, durante la quale sono volate offese e minacce. Prima Florinda Belardo avrebbe schiaffeggiato Ferraro, poi Rocco Belardo brandiva tre bastoni sempre per colpire Ferraro, non riuscendovi perché prontamente bloccato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento