Pestato da una gang sotto casa

Spedizione punitiva: nel mirino un minorenne

Domenica di paura quella vissuta oggi da un ragazzino minorenne ad Orta di Atella. Il giovane è stato aggredito sotto casa, in via Clanio, da una gang di coetanei che gli ha rifilato calci e pugni. Sono stati minuti davvero interminabili prima che la ‘cricca’ si dileguasse. Il minorenne è rimasto tramortito per qualche minuto, prima di far rientro a casa. Non sono ancora chiari i motivi di quella che è sembrata a tutti gli effetti una spedizione punitiva. E’ possibile che il ragazzo avesse litigato con qualche altro coetaneo e questo abbia provocato la reazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento