menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa comunale come un ring per la rissa tra ragazzini

Insulti e botte dopo l'intervento dei vigili del fuoco per 'salvare' un ragazzo intrappolato sul tetto di un edificio

Prima l’intervento per ‘salvare’ un ragazzino rimasto intrappolato sul tetto dell’ex biblioteca di Maddaloni, poi per sedare una rissa scoppiata tra ragazzina. Pomeriggio impegnativo per la squadra dei vigili del fuoco intervenuta nella villetta comunale dove, come riporta ‘Il Mattino’, era stato richiesto l’aiuto dei caschi rossi per soccorrere un ragazzino salito sul tetto per recuperare un pallone, dove era rimasto poi bloccato.

Una volta ‘salvato’, il ragazzino è stato pesantemente preso in giro dagli altri presenti, tutti impegnati come capita giornalmente nelle partitelle di calcio. Insulti e ‘sfottò’ finiti in rissa, con due fazioni composte da una decina di minorenni a spintonarsi e prendersi a pugni.

Sono stati gli stessi vigili del fuoco, ancora sul posto, a placare gli animi dei ragazzini e a fermare la rissa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    ‘Gomorra 4’ sbarca negli Usa, Saviano: “Ce pigliamm pur’ l’Ammeric!”

  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento