Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Santa Maria Capua Vetere

Maxi rissa in pizzeria: 13 denunciati dopo la lite a calci e pugni

Alcuni feriti medicati in ospedale. Indaga la polizia

Un servizio di ristorazione non considerato ottimale e scoppia la rissa: 13 denunciati. E’ successo verso le 23 di sabato a Santa Maria Capua Vetere in piazza Giuseppe Mazzini dove la rabbia per il disservizio di una pizzeria ha innescato un acceso diverbio tra avventori e dipendenti del locale.

Tredici le persone coinvolte che nella maxi colluttazione ed alcune delle quali hanno riportato delle lievi lesioni provocate da schiaffi, spintoni e calci, refertate dal personale dell'ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere con pochi giorni di prognosi. 

I dissapori sono iniziati all'interno del locale per poi degenerare all'esterno dell'esercizio commerciale. L'intervento di alcune volanti del commissariato sammaritano ha evitato che la situazione degenerasse oltremodo placando così gli animi iracondi. 

Ancora al vaglio dei poliziotti sammaritani la ricostruzione degli eventi che hanno trasformato un 'normale sabato in pizzeria' in un sabato di follia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa in pizzeria: 13 denunciati dopo la lite a calci e pugni

CasertaNews è in caricamento