menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ragazzo preso a botte nella zona della Movida

Il ragazzo preso a botte nella zona della Movida

Rissa nella Movida: ragazzino aggredito dal branco

E' stato preso a calci e pugni davanti agli occhi della madre incinta

Ragazzo aggredito dal branco sotto la sua abitazione. E' successo nella serata di ieri a Mondragone dove un giovane villeggiante è stato preso a calci e pugni da un gruppo di coetanei.

Da chiarire i motivi della folle aggressione, avvenuta tra viale Margherita e viale Marechiaro. Il ragazzo ha tentato di fuggire alla furia della baby gang ma non ci è riuscito, venendo raggiunto ed accerchiato prima di essere colpito ripetutamente al volto. Il tutto sotto lo sguardo della madre del giovane, incinta, che ha visto la scena dal balcone di casa e si è catapultata in strada per salvarlo. 

L'episodio si è verificato in una zona molto viva per la presenza di numerosi locali che nella serata di ieri erano molto affollati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento