rotate-mobile
Cronaca Casagiove / Via Nazionale Appia

Calci e pugni tra due donne, rissa per ‘questioni di cuore’ al bar

Le 'contendenti' si sono fermate solo grazie all'intervento dei carabinieri

Ci sarebbe un uomo conteso dietro l’incredibile litigio avvenuto alle prime ore del mattino di domenica sulla Nazionale Appia a Casagiove tra due donne, che si sono prese a schiaffi davanti ad una folla stupita. Come scrive ‘Cronache di Caserta’, le due erano appena uscite da un bar poco distante dall’ingresso autostradale di Caserta Nord, dove si erano fermate per un caffè, quando hanno iniziato improvvisamente ad insultarsi ad alta voce.

Dalle parole una delle due è passata ai fatti, rifilando un ceffone sul volto dell’altra donna. La situazione è poi degenerata con calci e pugni tra le due contendenti, nonostante il tentativo di alcuni presenti di dividere le due signore. Nel frattempo sul posto sono intervenuti i carabinieri, con una gazzella che si trovava in zona per pattugliare il territorio.

Alla vista dei militari le due donne hanno smesso di utilizzare le mani come armi, non cessando però di insultarsi e minacciarsi a vicenda. Nessuna delle due protagoniste della rissa ha sporto denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni tra due donne, rissa per ‘questioni di cuore’ al bar

CasertaNews è in caricamento