Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Distrugge il bar e pesta il proprietario, giovane fermato dai carabinieri

Il 24enne denunciato dai militari dopo il 'far west' scoppiato nel locale

Qualche bottiglia di troppo e qualche parola di troppa, sfociata poi in una violenza senza senso. È la rissa scoppiata nella tarda serata di sabato in un bar di San Felice a Cancello, dove sono dovuti intervenire i carabinieri del Nucleo radiomobile di Maddaloni per placare i ‘bollenti spiriti’.

Un giovane del posto, 24enne incensurato, è stato denunciato a piede libero dopo la rissa. Stando a quanto ricostruito dai militari intervenuti nel bar, il tutto è nato dalle continue richieste di alcolici da parte del 24enne, già visibilmente alticcio.

Al ‘no’ del proprietario del locale, il giovane è andato su tutte le furie, prima rompendo alcuni oggetti del bar e poi attaccando il proprietario. Quest’ultimo ha riportato alcune lievi ferite ed è stato ‘salvato’ dall’intervento di altri clienti e poi dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge il bar e pesta il proprietario, giovane fermato dai carabinieri

CasertaNews è in caricamento