rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Frignano

Sorpresi a seppellire rifiuti nel terreno: 2 denunciati | FOTO

Agricoltore ed operaio finiscono nei guai. Fondo e pala meccanica sotto sequestro

Nell’ambito delle attività operative delineate dal Comando Carabinieri per la Tutela Ambientale, volte alla repressione degli illeciti ambientali, con particolare riguardo al fenomeno dei roghi e dell’illecito smaltimento dei rifiuti, i Carabinieri del Noe di Caserta hanno individuato un’altra area ad uso agricolo trasformata in un sito di sversamento ed interramento di rifiuti.

Nello specifico, a Frignano, sono stati sorpresi un agricoltore ed un operaio che, con l’ausilio di una pala meccanica, erano intenti allo spianamento e compattamento di ingenti quantitativi di rifiuti speciali provenienti dalle demolizioni edili e costituiti da mattonelle, mattoni, cemento armato, tondini e putrelle di ferro.

Il blitz dei Noe a Frignano

Nell’area venivano rinvenuti circa 150 metri cubi di rifiuti. Entrambi i soggetti sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria, per gestione illecita di rifiuti. Il terreno e la pala meccanica, il cui valore ammonta a circa 250.000 euro, sono stati sottoposti a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a seppellire rifiuti nel terreno: 2 denunciati | FOTO

CasertaNews è in caricamento