Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Casal di Principe

Il terreno cede dopo lo scarico illegale: olii e amianto nel canale

Cumuli di rifiuti rinvenuti a Casal di Principe, Villa Literno e Frignano

I rifiuti nel canale dei Regi Lagni

L'agro aversano assediato dallo sversamento abusivo di rifiuti. E' quanto emerge dai rilvamenti eseguiti da "D.E.A. - Difesa Eco Ambientale", un gruppo di volontari di Grazzanise che opera sull'intero territorio della provincia di Caserta a tutela di ambiente, flora e fauna.

Terreno cede dopo lo scarico illegale

Nella giornata di lunedì, in una stradina sterrata che costeggia il canale dei Regi Lagni, tra Casal di Principe e Villa Literno, i volontari hanno riscontrato un cumulo di rifiuti tra cui numerosissime cartucce di grasso, guaine bituminose, flaconi di olii esausti, pezzi di amianto e materiali plastici di varia natura. A causa del peso di tale cumulo di spazzatura, il terreno di appoggio ha evidenziato segni di cedimento con conseguente riversamento dei materiali all'interno del corso d'acqua. Insomma una scena 'raccapricciante' che avrà pesanti ripercussioni in tema ambientale. Ma non è tutto.

Cumulo di rifiuti sotto la Statale

I volontari del gruppo Dea, nel corso di un vedettaggio ambientale effettuato nel comune di Frignano, hanno accertato la presenza di diversi materiali illecitamente smaltiti in una stradina sottostante la SS 7 bis. In particolare sono stati rinvenuti materiali provenienti da ristrutturazioni edilizie, quali numerose lastre ondulate in conglomerato cementizio in amianto e residui di pregresse ceneri di combustioni di varie colorazioni, oltre a diversi materassi, materiali plastici, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, polistiroli, pneumatici fuori uso, guaine bituminose, canne fumarie in amianto, pezzi di carcasse di auto tagliate, decine di buste nere contenete scarti di lavorazione tessile e altri materiali che, a causa della grossa quantità, non erano ben caratterizzabili a vista ma tutti rappresentavano un elevato rischio di roghi tossici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il terreno cede dopo lo scarico illegale: olii e amianto nel canale

CasertaNews è in caricamento