menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il blitz nell'officina

Il blitz nell'officina

Rifiuti in officina, meccanico assolto dal giudice

Era accusato di smaltimento illecito di materiale ferroso ed oli esausti

Viti, bulloni, oli esausti. Tutti ammassati in officina. Questo bastò per mandare sotto processo un carrozziere di Casal di Principe con l'accusa di smaltimento illecito di rifiuti. Il suo incubo giudiziario si è concluso giovedì scorso quando il giudice del tribunale di Napoli Nord lo ha assolto. Il magistrato ha accolto le tesi dell'avvocato difensore Mirella Baldascino che ha sostenuto, dimostrandolo documentalmente, che quanto rinvenuto nell'officina fosse temporaneo: di lì a qualche giorno le ditte preposte sarebbero passate a ritirare i rifiuti e smaltirli regolarmente. Il pubblico ministero aveva invocato 1 anno di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento