menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Beccati dalle telecamere

Beccati dalle telecamere

Scaricano rifiuti speciali con il camion, due denunciati

Beccati dalle telecamere mentre sversavano la spazzatura in strada

Da Marcianise a sversare rifiuti in provincia di Napoli. Per questo motivo la Polizia Locale di Napoli, Reparto di Tutela Ambientale, grazie ad un sofisticato sistema di videosorveglianza ha scoperto un autocarro che, in via Pacioli (traversa di via Argine a Ponticelli a pochi metri dalla scuola Marie Curie), ha aperto il cassone idraulico e depositato al suolo del materiale.

Le telecamere, riferiscono i colleghi di NapoliToday, erano state piazzate lì perché punto sensibile, zona spesso utilizzata per sversare rifiuti. In questo caso il materiale sversato consisteva in rifiuti speciali, composti da scarti edili ed ingombranti. A lascierli lì erano stati due uomini provenienti da Marcianise.

Rilevato il numero di targa del mezzo, questo è stato fermato appena rientrato in provincia di Caserta. All'interno i due autori dello sversamento illecito, uno residente ad Arzano e l'altro ad Aversa, entrambi dipendenti della ditta di trasporti proprietaria del veicolo. I due sono stati denunciati con l'accusa di aver trasportato ed abbandonato su strada rifiuti speciali. Il camion è stato sequestrato ed affidato ad un custode giudiziario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento