Via libera al bilancio, c’è il taglio della tassa rifiuti

L’opposizione compatta vota contro il documento in consiglio comunale

Approvato in consiglio comunale a Teverola, con i voti contrari di tutti gli esponenti della minoranza, il bilancio di previsione del 2018 che è stato presentato dall’assessore delegato Margherita Pennini. Per l’opposizione “non sono arrivate risposte per un futuro migliore per la nostra Teverola”, mentre per l’assessore “questo Bilancio di Previsione offre una prospettiva d’insieme nella quale emerge la nostra di puntare sul valore delle nostre forze presenti sul territorio”.

Entrando nel dettaglio si nota una riduzione della Tari rispetto al 2017 di circa il 6% ma “ci saranno specifici interventi di lotta all’evasione – afferma Pennini -, in particolar modo per il servizio idrico integrato per il quale sono state previste in bilancio risorse economiche per il servizio di letturazione oltre ulteriori installazioni di contatori idrici”.

Per la scuola è stato assicurato il servizio di trasporto scolastico che sarà migliorato provvedendo all’acquisto di un nuovo scuolabus. Per le attività culturali l’amministrazione comunale ha intenzione di attivare un polo per la promozione di attività culturali (biblioteca, auditorium ed infopoint). Come investimenti (quindi interventi per meno di 100mila euro e che non devono essere inseriti nel piano delle opere) ci saranno il rifacimento della sede stradale di via Vicinale Felleca; la realizzazione dei marciapiedi in via San Lorenzo; la realizzazione della pubblica illuminazione via II Dietro Corte II Traversa; la realizzazione di un intervento per la creazione di un punto ecologico (Eco-Point) in via Limitone e l’installazione di impianti di video-sorveglianza per la pubblica sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento