Vendono una vela per surf rubata: 2 denunciati

Sono stati beccati dai carabinieri nel parcheggio di un negozio nel napoletano

(foto di repertorio)

Erano intenti a mercanteggiare l'acquisto di una vela da kitesurf ad ignari acquirenti quando sono stati sorpresi nel parcheggio del centro commerciale dinanzi al negozio di articoli sportivi Decathlon a Casoria dai carabinieri della locale compagnia e dai militari della stazione di Baia Domizia. M. A. di 32 anni e B. G. di 34 anni, residenti a Melito di Napoli, avevano scelto il parcheggio del centro commerciale a Casoria come luogo di compravendita della vela da kisurf piazzata su eBay e risultata però essere provento di un furto commesso il 24 agosto scorso presso un'abitazione di Cellole.

Il proprietario della vela da kitesurf del valore di 2000 euro ha denunciato il furto presso la stazione dei carabinieri di Baia Domizia e da lì è partita l'attività d'indagine che ha portato a 'rintracciare' la vela rubata dall'annuncio su eBay al tentativo di compravendita a Casoria con il relativo deferimento di M. A e B. G. per ricettazione in concorso. La vela è stata posta sotto sequestro e non ancora restituita all'avente diritto. Ancora in corso le indagini dei carabinieri della stazione di Baia Domizia per accertare la posizione dei due deferiti ed eventuali collegamenti con ulteriori articoli nautici rubati e da piazzare online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento