menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arresto eseguito dai carabinieri

L'arresto eseguito dai carabinieri

Si fa ricaricare la postepay e scappa: arrestato

La truffa ai danni di diverse attività commerciali. Il giudice lo spedisce ai domiciliari

Arresti domiciliari per Rosario M. accusato di aver commesso una truffa, nell'agosto del 2018, in Molise ai danni di piú esercizi commerciali del Centro Sud Italia. A disporre la misura cautelare della detenzione domiciliare è stato il Tribunale di Isernia.

Il modus operandi del giovane, originario di Castel Volturno e difeso di fiducia dall' avvocato Ferdinando Letizia, era il seguente: si recava in vari bar, tabacchi o locali commerciali dove era possibile effettuare ricariche postepay ed al momento della transazione, approfittando di un momento di distrazione del negoziante, scappava via. La misura restrittiva degli arresti domiciliari è stata eseguita dai carabinieri di Castel Volturno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento