Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Villa Literno

Il Riesame dice 'no' all'arresto di 2 sindaci invocato dalla Procura

Respinte le richieste anche nei confronti di altri 16 indagati

Il tribunale del Riesame (Ottava Sezione, presidente Oriente Capozzi) ha respinto l’appello presentato dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord che aveva chiesto nuove misure cautelari a carico di 18 indagati nell’inchiesta sugli appalti affidati (secondo l’accusa con logiche correttive) nei comuni di Villa Literno e Lusciano. Nel mirino dei magistrati di Aversa c’erano anche i due sindaci Nicola Tamburrino e Nicola Esposito: per entrambi, però, i giudici del Riesame hanno ritenuto di non accogliere le richieste di arresto avanzate dal pubblico ministero Paola Da Forno.

Al centro dell'inchiesta della Procura gli appalti affidati agli imprenditori Franco e Salvatore Nicchiniello (padre e figlio). Nel caso di Lusciano nel mirino della Procura è finito l'appalto per la realizzazione delle fogne, affidato proprio ai Nicchiniello, finanziato dalla regione Campania. In cambio Esposito e l'ex assessore Nicola Grimaldi , per i quali il gip aveva rigettato la richiesta del di misura del pm, avrebbero ottenuto lavori extra contrattuali a favore di privati cittadini non formalmente autorizzati ed inclusi nella contabilità dei lavori pubblici. In questo modo avrebbero ottenuto consenso elettorale ed il totale asservimento dei tecnici comunali, coinvolti nell'inchiesta. 

Nel caso di Villa Literno, invece, secondo la Procura della Repubblica di Napoli Nord, ci sarebbero state, da parte degli imprenditori Franco e Salvatore Nicchiniello, promesse di soldi ad un dirigente comunale (circa 30mila euro) e l’appoggio elettorale alle elezioni amministrative del 2016 a Tamburrino dietro l’interessamento per velocizzare il rilascio di una licenza per la realizzazione di un centro turistico in via Delle Dune a Villa Literno, richiesto dalla società 'CGN'.

Nel collegio difensivo sono impegnati, tra gli altri, gli avvocati Giuseppe Stellato, Giovanni Cantelli, Mario Griffo, Raffaele Costanzo, Felice Belluomo, Alfonso Furgiuele. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Riesame dice 'no' all'arresto di 2 sindaci invocato dalla Procura

CasertaNews è in caricamento