menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le rapine alle coppiette

Le rapine alle coppiette

Tre assalti armati alle coppiette appartate in auto

Escalation di rapine negli ultimi 10 giorni. Il sindaco Della Corte: "Trenta telecamere installate entro un mese"

Rapine ai danni delle coppiette, alle spalle del Santuario e in via Camposanto Vecchio. E' quanto ha denunciato il sindaco di Villa di Briano, Luigi Della Corte, che ha invitato i giovani innamorati ad "evitare di appartarsi in zone isolate e nelle strade di campagna". 

Particolarmente violenta la dinamica dei fatti, almeno 3 gli episodi, che hanno caratterizzato gli ultimi week end degli "amanti". "La prima rapina si è verificata alle spalle del Santuario l'ultimo fine settimana di maggio - racconta il sindaco Della Corte a Casertanews - Una coppietta, residente nell'hinterland, è stata aggredita da una banda di malfattori, dall'accento straniero, che li avrebbero minacciati con delle armi e costretti a cedere tutto quanto in loro possesso, compresa l'auto". 

Un primo campanello d'allarme che, però, non è bastato ad evitare la stessa sorte anche ad altri giovani. "Anche in questo week end si sono verificati episodi simili in via Camposanto Vecchio - dice ancora il sindaco - Ad una coppietta è stato anche spaccato il finestrino dell'auto con una mazza di ferro. Abbiamo saputo che si sono verificate rapine ai danni di coppiette anche nei pressi dello svincolo di Frignano".

Una situazione di pericolo che ha spinto il primo cittadino ad accelerare sul versante sicurezza. "Installeremo 30 telecamere per monitorare tutta la città - ha detto il sindaco - Il progetto era già in itinere ma dopo questi episodi abbiamo chiesto alla ditta di accelerare e ci hanno garantito che entro un mese saranno attive, dunque prima del previsto. L'impianto di videosorveglianza monitorerà il territorio 24h e darà maggiore sicurezza ai cittadini.".

Gli 'occhi bionici' saranno installati in tutto il territorio con particolare attenzione che verrà dedicata alle zone 'a rischio', rivela ancora Della Corte. Nel frattempo meglio fare attenzione.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Un casertano 'sbarca' in Honduras all'Isola dei Famosi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento