Famiglia casertana rapinata in vacanza da due banditi con la pistola

L'uomo è stato costretto a consegnare ai malviventi un Rolex da 8mila euro mentre puntavano l'arma contro moglie e figlia

Minacciati con la pistola

Terrore per una famiglia casertana sul lungomare di Gaeta. Erano le 20,15 di ieri sera nei pressi del lungomare Caboto quando due persone, armate di pistola, hanno avvicinato la famiglia di turisti che era in una frutteria. Mentre il padre era all'interno dell'attività i banditi hanno tenuto sotto tiro la madre e la figlia. Quando l'uomo è uscito gli hanno intimato di consegnare il Rolex. L'orologio è stato immediatamente consegnato ai malfattori che subito si sono dileguati. Il valore del bottino si aggira, secondo quanto riferisce Il Messaggero, intorno agli 8mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

  • La moglie di Enzo morto per Covid a 41 anni: “A 3 mesi io ed i miei figli ancora senza tamponi”

Torna su
CasertaNews è in caricamento