Rapina al supermercato, fermato dai carabinieri

L'arrestato ha 44 anni: era armato con una pistola giocattolo

L’ultimo colpo è stato fatale. Un rapinatore è finito nelle mani dei carabinieri di Aversa, guidati dal maggiore Terry Catalano, dopo aver tentato il colpo al supermercato Conad che era finito altre volte nel mirino della criminalità nei mesi corsi.

Il ladro è entrato all’interno dei locali sulla Provinciale Carinaro-Teverola poco prima delle 13 ed ha minacciato i dipendenti, per farsi consegnare l’incasso. Ma stavolta il suo tentativo di fuga è stato bloccato dai militari che lo hanno colto con le mani nel sacco e lo ha fermato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fermato è Massimo A., 44 anni di Aversa, ed era armato con una pistola giocattolo. L'uomo era riuscito a portare via oltre mille euro in contanti. E' stato accompagnato in carcere a Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento