rotate-mobile
Cronaca San Nicola la Strada

Rapina e spari al deposito di bibite, dopo 4 mesi preso il secondo bandito

Svolta nelle indagini condotte dai carabinieri. Il complice arrestato subito dopo il colpo

Dopo 4 mesi di indagini i carabinieri di Caserta hanno chiuso il cerchio sul complice del 54enne che la sera del 27 ottobre scorso assaltò il deposito Mr Drink di via Appia a San Nicola la Strada. 

I militari hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare all'indagato, un 45enne di Marcianise.  Nelle prossime ore verrà fissato l'interrogatorio di garanzia al quale si dovrebbe presentare assistito dall'avvocato Giuseppe Foglia (difensore anche dell'altro indagato). 

La sera del 27 ottobre due persone a bordo di una Fiat Fiesta (risultata rubata ad un'estetista di Marcianise) hanno fatto irruzione nell'attività commerciale facendosi consegnare l'incasso. Per essere più convincenti i banditi hanno esploso 3 colpi a salve per intimorire la vittima. Poi sono scappati.

Dopo il colpo l'auto è stata lasciata nei pressi dell'ospedale di Marcianise. Le immediate attività di indagine hanno permesso di stringere il cerchio sul 54enne. Oggi i militari hanno fermato anche il complice. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina e spari al deposito di bibite, dopo 4 mesi preso il secondo bandito

CasertaNews è in caricamento