Rapina tre ragazzini al distributore Esso: 34enne arrestato dai poliziotti

L'uomo, pregiudicato, ha strappato dalle mani dei ragazzi 5 euro ed è scappato via. La descrizione precisa fornita dalle vittime ha permesso alla Volante di rintracciare il rapinatore

(foto di repertorio)

Attimi di terrore a Caserta per una rapina avvenuta nel pomeriggio di sabato al distributore Esso, accanto al Jolly Hotel. P.B., un 34enne con precedenti penali, si è rivolto nei confronti di tre ragazzini chiedendo loro soldi e rivolgendo velate minacce. Poi si è avvicinato ed ha strappato dalle mani di uno di loro 5 euro, per poi scappare via.

I tre malcapitati hanno subito allertato il 113. Tempestivo è stato l'intervento della Squadra Volante della Questura di Caserta, diretta da Luigi Ricciardi. La descrizione molto precisa del rapinatore, fornita dalle tre vittime agli agenti di polizia, ha permesso ai poliziotti di rintracciare il 34enne ed arrestarlo. Il rapinatore è stato portato poi al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento