rotate-mobile
Cronaca Aversa

Rapina da 100mila euro alle Poste. Dipendenti legati e sequestrati dai banditi

La squadra mobile indaga sul colpo ad Aversa. Acquisite le immagini delle telecamere

Si introducono prima della chiusura nell'ufficio postale armati, legano i dipendenti con fascette da elettricisti e sottraggono 100 mila euro dandosi alla fuga.

È quanto accaduto in soli 15 minuti presso l'Ufficio Postale di viale Europa ad Aversa dove 4 uomini armati di pistola e col volto travisato si sono introdotti all'interno verso le 20 di martedì poco prima della chiusura e sotto minaccia armata hanno legato i dipendenti con fascette da elettricista intimando ad uno di loro di aprire il bancomat dall'interno. Lì hanno sottratto 100.000 euro. Il primo obiettivo dei rapinatori era la cassaforte che non sono però riusciti ad aprire ripiegando per celerità sul bancomat. Effettuato il colpo si sono dati alla fuga.

Sulla vicenda indagano gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Caserta ed i colleghi del commissariato normanno. Acquisite le telecamere di sorveglianza interna dell'ufficio postale. È caccia alla banda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina da 100mila euro alle Poste. Dipendenti legati e sequestrati dai banditi

CasertaNews è in caricamento