Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Pendolare picchiato e rapinato fuori alla stazione

L'uomo è stato privato di orologio, soldi e telefono. Ed è stato costretto al ricovero in ospedale

E' accaduto di nuovo. Uno spazio poco illuminato e soprattutto poco controllato. Che di sera, quando calano le ombre della notte, diventa ancora più pericoloso. C'è stata nella giornata di ieri, domenica 9 maggio, un altro 'colpo' messo a segno ai danni di un pendolare che si trovava in zona stazione a Capua. L'uomo era da poco sceso dal treno quando è stato avvicinato da alcuni malviventi che lo hanno costretto a fermarsi. 

Prima lo hanno strattonato e lo hanno obbligato a lasciare tutto quello che aveva di prezioso e poi lo hanno anche picchiato selvaggiamente costringendolo ad andare in ospedale dove le ferite sono state giudicate guaribili in alcuni giorni.

L'uomo è stato privato di orologio, telefono cellulare e soldi. E come se non bastasse i malviventi gli hanno anche rotto gli occhiali. L'uomo ha denunciato il tutto alle forze dell'ordine che adesso indagano sull'accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolare picchiato e rapinato fuori alla stazione

CasertaNews è in caricamento