Rapina shock in pasticceria, catturato dalla polizia l'autore del raid

L'uomo, fermato dagli agenti, aveva ancora con sé il coltello usato nella rapina

La pasticceria Coppola di Marcianise

È stato rintracciato e catturato dalla polizia di Marcianise l’autore della rapina nella pasticceria Coppola di via De Sanctis, avvenuta la sera di domenica 28 gennaio. Gli agenti del locale commissariato hanno tratto in arresto il 31enne A.D.S., 31enne di Marcianise con precedenti per reati contro il patrimonio e residente a Capodrise.

L’uomo è stato bloccato per le strade di Marcianise e con sé aveva ancora il coltello usato per minacciare la titolare della pasticceria, per costringerla a farsi consegnare i soldi dal registratore di cassa. A.D.S. è stato rintracciato grazie all’identikit realizzato subito dopo la rapina: il 31enne infatti aveva tentato il colpo a volto scoperto. Una rapina che non ha gli ha consentito di realizzare alcun tipo di bottino, nella foga l’uomo ha infatti dimenticato di portare via il cassetto del registratore contenente i soldi, lasciando così l’incasso alla pasticceria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo le formalità di rito i 31enne è stato tradotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento