La Notte Bianca parte con una rapina in centro

La vittima minacciata con una pistola e costretta a dare ai malviventi un orologio

Sul posto i carabinieri

Parte la Notte Bianca e già ci sono i primi problemi di sicurezza. Intorno alle 19 un cittadino casertano, a bordo di un'Alfa Romeo, è stato rapinato dell'orologio in pieno centro, tra via Roma e via Battisti. 

I banditi, a bordo di uno scooter, hanno puntato in faccia al malcapitato una pistola costringendolo a dare loro quanto in suo possesso. Poi sono scappati a gambe levate verso via Veneto e facendo perdere le proprie tracce verso l'Appia. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine che stanno raccogliendo la testimonianza della vittima del raid. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento