rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Mondragone

Rapina imprenditore fuori la banca, fermati in 3

Avrebbero preso una somma ingente di denaro

Rapina ai danni di un noto imprenditore di Mondragone: i carabinieri di Formi fermano tre uomini, un 48enne proprio della città domiziana e due altre persone, 46enne e 24enne, di Santi Cosma e Damiano (provincia di Latina) per rapina in concorso. 

Proseguono quindi con incisività i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio. A conclusione di mirate attività investigative da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Formia, sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico proprio di queste tre persone fermate.

A seguito di attività investigativa condotta dai militari della Compagnia dei carabinieri di Formia, nelle sue varie articolazioni, mediante escussione di testimoni, acquisizione/visualizzazione delle telecamere e riscontri acquisiti sul campo, sono stati acquisiti elementi di responsabilità a carico dei tre che il 12 dicembre rapinavano l'imprenditore mentre era in procinto di accedere presso l'istituto bancario di SS. Cosma e Damiano per effettuare un versamento di una ingente somma di denaro (circa 50mila euro).

Nella circostanza sono stati sottoposti a sequestro, per i successivi opportuni approfondimenti di natura tecnica, le due autovetture utilizzate per commettere la rapina e per dileguarsi nonchè i telefoni cellulari e alcuni indumenti appartenenti ai rapinatori. Proseguono specifiche attività investigative anche per l’identificazione di ulteriori colpevoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina imprenditore fuori la banca, fermati in 3

CasertaNews è in caricamento