Rapina la borsa ad una donna, arrestato dopo 2 mesi di indagini

L'uomo è stato ristretto ai domiciliari con il braccialetto elettronico: è già 'conosciuto' dalle forze dell'ordine per altri reati simili

Rapina una donna a fine maggio, arrestato dopo oltre 2 mesi di indagini. Identificato dalla polizia di Santa Maria Capua Vetere l'autore della rapina messa a segno lo scorso 30 maggio ai danni di una donna che fu privata della borsa con all'interno effetti personali, denaro e telefono cellulare. In manette Angelo Taliento, nato ad Ostuni ma residente in Corso Umberto I a Casal di Principe. L'uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari, con applicazione del braccialetto elettronico, così come deciso dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Il provvedimento è stato eseguito dal personale del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere, diretto dal primo Dirigente Stanislao Caruso ed è il frutto di una complessa attività d’indagine che ha consentito di evidenziare gravi e concordanti indizi di reato nei confronti di Taliento. Le immediate indagini esperite dal personale della Squadra Volante del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere infatti hanno consentito di acquisire numerosi elementi utili al prosieguo delle investigazioni che portavano alla identificazione dell’autore della rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Taliento risulta essere sottoposto inoltre anche a svariati procedimenti penali per numerose analoghe fattispecie di reato, tra cui una rapina perpetrata nei confronti del gerente di un distributore di benzina ed ancora per uno “scippo” commesso nel mese di giugno per il quale risulta già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, concordando con il quadro indiziario emerso, ha pertanto emesso, a seguito di richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, la misura cautelare dei domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento