rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Parete

Rapinato il dipendente di una ditta di elettronica

Il raid all'uscita dell'Asse mediano: la vittima costretta a lasciare i soldi

Una nuova ondata di furti sta mettendo in allarme l’intera area dell’agro aversano, con una preoccupante escalation di raid commessi dai malviventi in questo periodo estivo. I fatti, sempre più audaci, stanno creando una situazione di crescente disagio nella comunità locale. L’ultimo episodio, che ha avuto luogo all’uscita dell’asse mediano Giugliano-Parete, ha dimostrato la determinazione dei balordi nel colpire anche in luoghi di passaggio molto frequentati. Nel dettaglio, due individui a bordo di uno scooter hanno compiuto un audace raid ai danni di un furgone di colore bianco. L’evento è avvenuto nei giorni scorsi sotto gli occhi attoniti di decine di automobilisti.

Sfruttando il traffico intenso che caratterizza l’uscita, i due malviventi si sono avvicinati al conducente del furgone, appartenente a una ditta di elettronica. Con minacce e intimidazioni, hanno costretto il conducente a consegnare loro il denaro presente nel veicolo, per poi dileguarsi velocemente a bordo del loro scooter. Nonostante la prontezza dei loro movimenti, il bottino di questa azione criminale non è ancora stato chiarito, ma sembra si tratti di poche centinaia di euro. Quello che preoccupa maggiormente è l’audacia con cui i malviventi operano, sfidando il rischio di essere individuati e catturati in pieno giorno e sotto gli occhi di numerosi spettatori. L’escalation di furti che sta interessando l’Agro Aversano durante questa stagione estiva sta creando un clima di insicurezza crescente tra i residenti. Le autorità locali e le forze dell’ordine sono chiamate a intervenire con tempestività per ristabilire un senso di sicurezza nella comunità. È fondamentale che vengano messe in atto misure preventive e operative per contrastare l’attività criminale e rassicurare i cittadini. In un momento in cui la comunità dovrebbe godere della serenità tipica dell’estate, l’incresciosa serie di furti sta causando preoccupazione e scompiglio. La collaborazione tra le autorità, i residenti e le forze dell’ordine è essenziale per affrontare questa sfida e ripristinare una sensazione di normalità e sicurezza nell’Agro Aversano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato il dipendente di una ditta di elettronica

CasertaNews è in caricamento