rotate-mobile
Cronaca Marcianise

Rapina con spari nel deposito, 54enne resta in carcere

Si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del magistrato. E' ancora caccia al complice

Resta in carcere Salvatore D.G., il 54enne di Marcianise arrestato per la rapina con spari a salve al deposito di bibite "Mister Drink" di San Nicola la Strada. E' stata questa la decisione del gip Rosaria Dello Stritto del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha convalidato l'arresto operato dai carabinieri nell'immediatezza del colpo, avvenuto mercoledì sera. 

Il 54enne, assistito dall'avvocato Giuseppe Foglia, si è avvalso della facoltà di non rispondere in sede di interrogatorio non provando a chiarire la propria posizione. 

Il colpo, come detto, si è verificato mercoledì sera al deposito sull'Appia. Due pesone a bordo di una Fiat Fiesta (risultata rubata ad un'estetista di Marcianise) hanno fatto irruzione nell'attività commerciale facendosi consegnare l'incasso. Per essere più convincenti i banditi hanno esploso 3 colpi a salve per intimorire la vittima. Poi sono scappati.

Dopo il colpo l'auto è stata lasciata nei pressi dell'ospedale di Marcianise. Le immediate attività di indagine hanno permesso di stringere il cerchio sul 54enne. Il complice, invece, risulta tuttora ricercato dai carabinieri.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina con spari nel deposito, 54enne resta in carcere

CasertaNews è in caricamento