Rapina al tabacchi: titolare minacciata con un coltello

Si è fatto consegnare l’incasso ed è scappato

Una nuova rapina al tabacchi in via Tescione a Caserta. E’ avvenuta nel tardo pomeriggio di giovedì, quando un rapinatore solitario è entrato all’interno dell’attività commerciale ubicata vicino l’ospedale del Capoluogo e, armato di un coltello, ha minacciato la titolare. La donna, temendo di restare ferita, non ha battuto ciglio ed ha consegnato l’incasso della giornata al rapinatore che aveva il volto travisato da un cappello. Quest’ultimo si è poi allontanato, facendo perdere velocemente le sue tracce. Alla titolare del tabacchi non è rimasto che allertare le forze dell’ordine per la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Aumentano i contagi, altre 8 vittime del Covid nel casertano

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

Torna su
CasertaNews è in caricamento