menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina 'IPhone' poi contatta la vittima e tenta estorsione: arrestato

Il 45enne è stato ammanettato dalla polizia

Nella serata di domenica il personale della Polizia di Stato ha tratto in arresto a Dragoni per il reato di tentata estorsione Enea Nino Valentino, 45 anni residente in Dragoni, con pregiudizi per reati contro la persona. In particolare, il personale del Commissariato di Santa Maria Capua Vetere a seguito di serrate indagini, condotte nel corso dell’intera giornata, acclarava che Valentino aveva tentato di estorcere del danaro in cambio della restituzione di un telefono cellulare “I Phone” sottratto alla parte offesa nelle more di una rapina perpetrata, nella nottata del 19 gennaio 2020, in via Nazario Sauro a Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento