Rapina un automobilista su viale Carlo III, arrestato 48enne

L'uomo dovrà scontare circa 3 anni di carcere

(foto di repertorio)

Il personale della Squadra Mobile di Caserta ha tratto in arresto S. A., 48enne originario di San Prisco, poiché colpito dall’ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso il 9 luglio 2020 dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli (Ufficio Esecuzioni Penali), per l’espiazione della pena della reclusione di 2 anni 11 mesi e 27 giorni, in quanto riconosciuto colpevole del reato di rapina aggravata in concorso.

L’arrestato, nell’anno 2011, in concorso con altri soggetti, ha perpetrato una rapina, con l’uso di armi improprie, ai danni di un’automobilista che stava percorrendo il viale Carlo III nel comune di San Nicola la Strada, sottraendogli il cellulare e denaro contante. Terminati gli atti di rito, il 48enne è stato associato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • L'abbandono, poi le lacrime e l'abbraccio: 'C'è Posta per Te' riunisce padre e figlio del casertano

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento