Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca San Felice a Cancello

Rapina in strada, 34enne incastrato dalle telecamere ed arrestato

Ha minacciato una donna anziana e si è fatto consegnare 105 euro ed un cellulare. Ci sono altri due indagati

E' stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza il rapinatore che, la mattina dello scorso 25 luglio, ha rapinato una donna anziana a Cancello Scalo. In manette è finito Cristoforo Sodano, 34 anni di Acerra, ritenuto responsabile del raid.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Cancello e della compagnia di Maddaloni, guidata dal capitano Stefano Scollato, il 34enne avrebbe avvicinato la vittima in strada. L'avrebbe minacciata, tentando di impossessarsi della borsetta ed arrivando anche a strattonarla. Tutto è durato lo spazio di 3-4 minuti che alla vittima, ultrasessantacinquenne, sono sembrati un'eternità. Temendo che il balordo gli potesse far male la donna, dopo un'iniziale resistenza, si è lasciata sopraffare dando al giovane 105 euro in contanti ed un telefono cellulare (venduto subito dopo).

Le immediate indagini dei carabinieri sanfeliciani, coordinate dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, hanno portato ad individuare Sodano. Lungo la strada dove si è verificata la rapina, infatti, sono presenti diversi negozi le cui telecamere hanno ripreso la scena e la sua intera evoluzione. Il 34enne, su disposizione del gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. 

Sono iscritti nel registro degli indagati anche i due che avrebbero acquistato il cellulare provento della rapina. Entrambi rispondono di ricettazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in strada, 34enne incastrato dalle telecamere ed arrestato

CasertaNews è in caricamento