Rapina a mano armata nel supermercato

Il personale minacciato dal rapinatore per farsi consegnare i soldi presenti in cassa

Il supermercato Sisa di via Giotto

Sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Aversa sulla rapina avvenuta nel pomeriggio di giovedì nel supermercato Sisa-Nugnes di via Giotto, nella città normanna. Poco dopo le 18 una persona a volto coperto è entrata nel locale e, armato di pistola, ha intimato al personale alla cassa di consegnare l’incasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta ottenuti il ‘bottino’, il rapinatore si è rapidamente dato alla fuga. L’episodio è stato denunciato dai proprietari alle forze dell’ordine: i carabinieri, che stanno effettuando le verifiche del caso, sperano di poter ottenere elementi utili a rintracciare il colpevole dalla visione dei filmati di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento