rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Villa di Briano

Raid vandalico nella piazza appena ristrutturata | FOTO

Rubate le piante e spezzato un irrigatore, la rabbia del sindaco: "Non è arrivata integra nemmeno all'inaugurazione"

Raid vandalico nella piazza appena ristrutturata. E' quanto accaduto a Villa di Briano, in piazzetta Domenico Fontana: rubate due piante e spezzato un irrigatore. A denunciare il tutto il sindaco Luigi Della Corte che non nasconde la sua rabbia: "Non ho parole, non ho parole. Non vi nascondo che talvolta penso che questo paese non meriti tutto l’impegno profuso per realizzare queste opere. Mi dispiace pensarlo ma vedere certe scene mi fa sentire male. Abbiamo completato le tre piazze, come ben sapete, rendendole belle, accoglienti, illuminate. Purtroppo ho appena saputo che in Piazzetta Domenico Fontana, or ora completata, hanno già rubato due piante e spezzato un irrigatore".

Il danno e la beffa: "Rubi quello che ti serve e distruggi il resto. Questo è il rispetto riservato a ciò che è stato realizzato per il paese, questo è il rispetto verso i propri concittadini. Cosa dimostra tutto ciò? Dimostra che Villa di Briano non vuole progredire, e noi, illusi, ci ostiniamo a volerlo. Nemmeno il tempo di completarla per procedere con un'inaugurazione simbolica, che è già stata devastata. Volevamo fare un'inaugurazione, la piazzetta non ci è arrivata intera. Ovviamente ci siamo già attivati per controllare le telecamere in zona e consegnare le immagini direttamente ai carabinieri perché siamo stanchi di queste azioni. Che vergogna".

Raid vandalico piazzetta Villa di Briano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico nella piazza appena ristrutturata | FOTO

CasertaNews è in caricamento