Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Carinaro

Raid vandalico nel cimitero. "Profanata la memoria"

Una lapide di marmo è stata trovata divelta da un loculo

Nuovo raid vandalico nel cimitero di Carinaro. Una lapide di marmo è stata trovata divelta da un loculo, suscitando sconcerto nei familiari del defunto una volta presentatisi al camposanto. Questo raid segue un precedente episodio di vandalismo accaduto il 30 giugno, quando furono asportati dei portalampade. La ripetizione di atti vandalici in un arco di tempo così breve ha aumentato la preoccupazione tra i residenti per la sicurezza e il rispetto dei luoghi sacri.

L'ex consigliere e assessore Giuseppe Barbato ha espresso tutta la sua amarezza per l'accaduto. "È triste vedere come il cimitero, luogo di rispetto e memoria per i nostri cari, venga profanato in questo modo. La nostra comunità merita che questi spazi siano protetti e rispettati" ha affermato Barbato.ì

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico nel cimitero. "Profanata la memoria"
CasertaNews è in caricamento