Cronaca

Raid nella colonia felina, almeno 2 gatti morti

L’ipotesi è che possano essere giunti dei cani. Mancano all’appello 25 gatti

Raid in una colonia felina di Caserta. Ignoti si sono introdotti all'interno della struttura ed hanno distrutto tutto. Trovate bottiglie di spumante rotte e pezzi di vetro sparsi ovunque. Mentre diversi gatti sono spariti. La denuncia arriva dai volontari dell'associazione "Gli A.Mici di Borbone" che fin da stamatina si sono messi all'opera per ripristinare lo stato dei luoghi della colonia, aiutati dagli agenti della polizia municipale. 

Secondo quanto denunciato dall'associazione mancano all'appello circa 25 gatti, mentre almeno due sono morti. L'ipotesi è che possano essere giunti dei cani che abbiano approfittato dei poveri felini indifesi. Fatto sta che si attendono gli esiti dei referti dell'Asl in merito alle analisi eseguite sui corpi dei gatti. "Con i referti ufficiali provvederemo a sporgere denuncia", fanno sapere i volontari dell'associazione.

"Siamo stanchi, demoralizzati, distrutti, ma non molliamo, non possiamo, abbiamo ancora tanti pelosetti da curare - aggiungono - Troveremo sicuramente chi ha commesso questa schifezza. Il nostro intento non è puntar il dito ma solo smuovere le coscienze e avere giustizia affinché episodi del genere non accadano più".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid nella colonia felina, almeno 2 gatti morti

CasertaNews è in caricamento