rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Piedimonte Matese

Raid dei ladri nella casa dell'imprenditore: vittima picchiata per 400 euro

I malviventi entrano nell'abitazione e si trovano di fronte il proprietario: scatta la colluttazione

Piedimonte Matese è sconvolta da un vile atto di rapina e aggressione ai danni di un anziano imprenditore, avvenuto nelle scorse ore. L'anziano, 80 anni, e sua moglie sono stati svegliati da rumori provenienti dal piano inferiore della loro abitazione. Tre individui incappucciati hanno fatto irruzione nella loro casa minacciandoli e costringendoli a consegnare i loro portafogli contenenti circa 400 euro.

La situazione è poi degenerata quando uno dei malviventi ha colpito l'anziano, facendolo cadere a terra con violenza. L'atto brutale ha generato ulteriore paura e confusione nella coppia già vulnerabile. Fortunatamente, l'allarme della residenza è stato attivato, portando all'intervento tempestivo delle autorità locali insieme all'ambulanza del servizio di emergenza.

L'anziano è stato trasferito al pronto soccorso per accertamenti medici, ma le lesioni riportate sembrano non essere gravi. Le forze dell'ordine sono al lavoro per identificare e catturare i responsabili di questo vile atto. La comunità locale si è unita nella condanna di tali atti di violenza, specialmente quando colpiscono i membri più vulnerabili della società.

Questo incidente si somma a un altro colpo ai danni di una coppia, segnalando un preoccupante aumento della criminalità nel territorio di Piedimonte Matese. La popolazione si aspetta interventi decisi da parte delle forze dell'ordine e dell'amministrazione per ripristinare la sicurezza nella zona.

La sicurezza dei cittadini rimane una priorità assoluta, e la comunità spera che gli autori vengano individuati e condotti davanti alla giustizia al più presto possibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid dei ladri nella casa dell'imprenditore: vittima picchiata per 400 euro

CasertaNews è in caricamento