Ore di agonia per un ragazzo scomparso, poi la svolta

Dominik fa perdere le sue tracce, in serata è stato ritrovato

Il ragazzo scomparso a Santa Maria Capua Vetere

Esce di casa ma non vi fa più ritorno. Dominik, un ragazzo residente a Santa Maria Capua Vetere, ha fatto perdere le sue tracce.

La comunità è in ansia e grazie all'appello lanciato sui social dalla madre Agnieszka, è partito un vero e proprio tam tam mediatico nella speranza di ritrovare il ragazzo scomparso dal pomeriggio di lunedì 7 settembre. "Io non so più cosa fare, dove cercare", ha scritto la madre del giovane su facebook. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La svolta c'è stata in serata quando il ragazzo è tornato a casa per la gioia della mamma che ha ringraziato tutti coloro che avevano condiviso il suo appello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento