Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Carinola

Muore in casa a 27 anni dopo una serata con gli amici: indagano i carabinieri

Inutili i tentativi del padre di rianimare il ragazzo. Disposto l'esame autoptico sulla salma

Un lamento, forse per chiedere aiuto ed il corpo a terra esanime all'ingresso della propria abitazione in via Nazionale a Casanova di Carinola. È questa la tragica sequenza degli attimi che hanno preceduto la morte di M. C. 27enne di Casanova di Carinola, avvenuta presso la propria casa alle 2.30 nella notte tra giovedì e venerdì.

Il ragazzo stava rincasando da una serata con gli amici. Il tempo di entrare in casa e sono cominciati i lamenti, dei rantoli confusi che hanno svegliato il padre del 27enne. Il tempo di realizzare cosa fosse successo ed il ritrovamento del ragazzo riverso nel corridoio d'ingresso. Ha cercato di rianimarlo ma per M. C. era già tardi. Non respirava già più.

Allertato il 118, il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso del 27enne. La salma è stata traslata presso l'istituto di medicina legale di Caserta per l'esame autoptico. Una morte improvvisa dai contorni ancora oscuri su cui cercano di far luce i carabinieri della stazione di Carinola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in casa a 27 anni dopo una serata con gli amici: indagano i carabinieri

CasertaNews è in caricamento